fbpx
Mixare arredo moderno e pezzi vintage per uno stile eclettico

Foto: Helparredo.it

Alzi la mano chi di voi non ha in casa un armadio o una credenza appartenuta alla nonna; probabilmente siete in pochi perché il tramandare è una parte molto salda della nostra cultura e vale in qualsiasi ambito, anche nell’arredamento.
Ora alzi la mano, invece, chi non ama l’arredo moderno; anche in questo caso, presumibilmente, siete in minoranza.
Esiste un modo per mixare con successo, senza rischiare dolorose stonature, oggetti con una storia e arredo moderno?
La risposta è si: il modo esiste e, se guidato dalla cura per il dettaglio, unita ad un innato senso dell’armonia (e un pizzico di spregiudicatezza), può dare risultati davvero sorprendenti.
Per dimostrarvelo, questa settimana vi mostriamo come alcune stylist amano unire arredo moderno ed oggetti “con un cuore” per ottenere un effetto eclettico e sofisticato.

A casa di Sarah Tognetti di Shabby Chich interiors

Un vecchio mobile svedese abbinato ad un arredo moderno

Foto: Sarah Tognetti Shabby Chic Interiors

La prima stylist di cui vi parlo è Sarah Tognetti, la “mamma” di Shabby Chic Interiors.
Qualche anno fa Sarah anticipa sulla scena italiana il boom dello stile shabby chic; da allora il suo gusto si è decisamente evoluto dimostrandosi in grado di adattarsi con carattere e personalità alle tendenze più recenti: nordic vibes, trend minimal, fascino industriale.
Una costante è però rimasta invariata nello stilo di Sarah: l’amore per gli oggetti con una storia e la capacità di inserirli armonicamente in un arredo moderno.
A questa predisposizione risponde il recupero di un mobile svedese appartenuto ai nonni (in foto) svecchiato grazie ad uno styling con parete grigia dal carattere decisamente contemporaneo.
Qui tutta la storia.

Arredo moderno e pezzi vintage per lo stile eclettico che piace a Sarena Scuderi

Il mix di arredo moderno e vintage che piace a Serena Scuderi

Foto: Cappello a Bombetta

La seconda della lista di oggi è Serena Scuderi, il nome che si nasconde dietro a Cappello a Bombetta.
Serena non è una “dura e pura” del settore: lavora nella musica da tanti anni ma ha un’altra grande passione: l’interior design, la decorazione e la creatività a 360°. Il riciclo creativo e il ricamo sono i suoi due superpoteri.
Se amate l’arredo moderno ma non volete rinunciare a riscaldarlo con un tocco vintage, il blog di Serena è una fonte inesauribile di ispirazione; nei suoi home tour  tra le case creative, c’è sempre qualche chicca da scoprire.
In foto potete ammirare la zona pranzo di una casa danese, scovata dalla blogger, «uno spazio luminoso ed eclettico, un perfetto mix di luce e dettagli armoniosamente selezionati tra design e vintage.».

Un mix di vecchio e nuovo trionfa nelle case firmate Vesper Design 

Una fusione tra arredo moderno e pezzi dal gusto vintage trionfa nell case di Vesper Design

Foto: picdeer.com

La storia di Grazia Caruso aka Vesper Design, non è poi così diversa da quella di Serena Scuderi: con una laurea in giurisprudenza, la stylist decide di trasferirsi a Milano per praticare non la professione di avvocato, bensì per seguire il suo vero sogno: l’interior design.
La sua firma? «un ensemble equilibrato di stili, esperimenti, citazioni poetiche e design rigoroso è tutto quel che serve per evitare che la casa sembri uno showroom o il portfolio di un decoratore
Il segreto di Grazia è accostare elementi apparentemente in contraddizione: arredo moderno e mobili vintage; complementi seriosi ed oggetti dall’animo scanzonato, insomma,  tutto sta nella creazione di inedite connessioni, l’unico modo per avvicinarsi, in punta di piedi, all’arte.

Eclectic fusion per la cucina di Cecilia firmata Biancorosso Design

L'incontro tra arredo moderno e vintage nei progetti di Biancorosso Design

Foto: Biancorosso Design

Al club degli amanti dell’incontro tra arredo moderno ed oggetti di famiglia ci uniamo anche noi di Biancorosso.
Qualcuno ricorderà il progetto pensato dalla nostra designer Daria per la cucina di Cecilia.
In quell’occasione, una vecchia credenza doveva far da regina in un ambiente progettato per far incontrare il calore del vintage e l’eleganza dello stile scandinavo.
Per ottenere questo risultato avevamo scelto un particolarissimo frigorifero Smeg abbinato ad  una cucina dalle linee pulite e moderne.
Siamo riusciti nell’intento?

Che stile ha la casa dei tuoi sogni?
FAI IL QUIZ

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest