fbpx
Ecco i nostri consigli su come arredare il giardino o il terrazzo quest'anno!
Foto: Ikea

Gli alberi sono in fiore, la giornate si sono allungate e cominciano a scoprirsi le prime braccia dopo il lungo inverno, insomma, la bella stagione è ormai iniziata!
Non solo il nostro corpo ma anche la nostra casa ha bisogno di prepararsi all’arrivo di una nuova fase dell’anno,rinnovandosi e diventando oggetto di restyling ad hoc; alcuni ambienti domestici, poi, godono di un’attenzione particolare durante il periodo primaverile/estivo.
Di quali spazi stiamo parlando? La risposta è abbastanza ovvia e banale: si tratta degli spazi outdoor i quali, durante la primavere e l’estate, diventano luoghi magici di aggregazione e convivalità.
Ecco perché questa settimana parliamo di come arredare il giardino (ma anche il terrazzo o il balcone) senza commettere grandi errori!

Vivere all’aria aperta con cura

Come arredare il giardino o il terrazzo con cura
Foto: Casafacile

Ammettiamolo, talvolta può capitare che gli spazi esterni delle nostre abitazioni siano trattati con meno cura e devozione di quelli interni.
Ciò è dovuto a diverse ragioni: la percezione che questi ambienti vengano vissuti meno degli altri, l’idea che essi – per la loro posizione – siano belli di per sé e non abbiano bisogno di grandi cure; il fatto che – sopratutto se parliamo di piccoli spazi – a volte sono destinati ad ospitare soluzioni di stoccaggio.
Quando però, con l’arrivo della bella stagione, questi si trasformano in spazi di condivisione, è essenziale tutelarne l’estetica.
Bastano pochi accorgimenti: optate per un armadio da esterno con
rivestimento in poliestere a polvere
, invece dei classici mobili in plastica che fanno tanto “cantina abbandonata dal gusto”.
Non avete un grande budget da investire nell’outdoor? Non c’è problema, puntate sul riutilizzo; lo stile casual-bohemién va molto di moda a patto che segua una linea armonica!


Il pouf: grande protagonista della primavera 2019

Come arredare il giardino con elementi di design
Foto: memedesign.it

Ormai l’avrete capito: per decorare con gusto non è obbligatoriamente necessario rinnovare tutto il vostro arredamento.
Se invece vi state chiedendo come arredare il giardino o il vostro spazio esterno con elementi di design e di tendenza, la risposta non può che essere “acquistando un pouf!“.
Già protagonista dell’inverno nella sua variante in velluto, questa primavera l’immortale seduta continua a spopolare nella sua versione estiva; i materiali possono essere diversi: lino, canapa o paglia, purché trasmetta quella leggerezza tipica della bella stagione.
Qui i nostri preferiti.

Come arredare il giardino con l’ombrellone di design

Come arredare il giardino con ombrelloni di design
Foto: Ikea

Estate ed Outdoor insieme fanno venire in mente una sola cosa: l’ombrellone.
Si perché, che voi abbiate un giardino, un balconcino o un terrazzo, se c’è il sole è necessario che vi sia anche come ripararsi!
La domanda sorge spontanea: Come arredare il giardino con un ombrellone senza incorrere in quell’effetto “spiaggia improvvisata”?
Scegliete un ombrellone stiloso, magari pensato appositamente per uno spazio limitato così da non risultare una forzatura.
In commercio ce ne sono diversi, a noi piace questo, dal gusto decisamente retrò.

Illuminare lo spazio outdoor con stile e funzionalità

Illuminare lo spazio outdoor con stile e funzionalità
Foto: lucepiudesign

Che belle quelle cene in terrazzo o in giardino nelle calde sere d’estate, in cui si rimarrebbe a chiacchierare per ore sorseggiando vino o gustando un buon gelato di fine pasto.
Che problema sarebbe però vivere quelle ore notturne se fossimo privi di un’ illuminazione adeguata?
Se siete alla ricerca di idee per illuminare i vostri spazi esterni con stile e funzionalità, la lampada Santa & Cole fa al caso vostro.
Non è pensata appositamente per l’outdoor ma ci sta benissimo; l’elemento altamente funzionale è il manico che la caratterizza: vi permetterà di spostarla facilmente nell’angolo in cui avete bisogno di più luce!

Non solo come arredare il giardino ma anche come decorarlo

Come arredare e decorare il giardino
Foto: mentelocale.it

Sono i dettagli a fare la differenza, ve lo diciamo spesso; ecco, allora, quando avrete completato l’arredamento del vostro spazio esterno, potrete dedicarvi alle decorazioni.
Illuminare a sufficienza l’esterno è fondamentale, le bandierine luminose in stile Sagra di Seletti vi aiuteranno a portare una luce festosa e nel vostro spazio outdoor.
Cosa stiamo dimenticando? Le piante! Essenziali in giardino ma ancor di più in balcone, meritano vasi non solo funzionali ma anche belli.
Arbanella Art ne crea di bellissimi; se invece preferite i classici in terracotta ma cercate un’alternativa più “leggera”, vi consigliamo quelli di Veca: belli come l’evergreen citato sopra ma realizzati utilizzando le più moderne tecnologie.

Scopri lo stile del tuo spazio outdoor!
FAI IL QUIZ

Pin It on Pinterest