fbpx
I 5 must hava dello stile Raw e dell'unfinished design

Foto: CasaFacile

Se le parole raw e unfinished design ti suonano completamente nuove e non hai idea delle ragioni che rendono questo stile unico e di tendenza, probabilmente ti sei perso le ultime copertine dei magazine di design.
Niente paura, si può rimediare e recuperare facilmente partendo da questo post in cui illustravamo le principali caratteristiche dello styling con alcuni piccoli suggerimenti per riprodurre a casa il look senza troppi investimenti.
Ricapitolando velocemente, arredo raw vuol dire linee naturali, quasi primitive; significa artigianato, handmade e quel fascino indiscreto di un’opera lasciata a metà, volutamente grezza e incompleta.
L’unfinished design sta bene dentro casa e le regala un sapore naturale e rilassante; si sposa bene anche con l’outdoor ed è uno stile vincente se desiderate uno spazio esterno dall’aria genuina e casual nel mood less is more.
Oggi dunque vi proponiamo un focus sui 5 must have per un outdoor in stile raw con pezzi di unfinished design.

Vasi in stile raw: belli ed eco-friendly

I vasi in stile raw sono belli ed ecosostenibili

Foto: dedi.it

Cominciamo dalle basi: che sia un balconcino, un terrazzo o un giardino, un outdoor che si rispetti deve essere pieno di verde, piante e fiori. I vasi, in questo senso, possono diventare dei complementi d’arredo molto funzionali e fedeli alleati nel conferire al vostro spazio la cifra stilistica desiderata.
Il vaso in perfetto stile raw e in accordo con le linee dell’unfinished design avrà forme crude e non po’ grezze, si distinguerà per l’aria imperfetta e indefinite e il materiale eco-sostenibile, preferibilmente riciclato.
I vasi eco-pots rispondono a tutte queste caratteristiche: alla plastica 100% riciclata viene aggiunta una miscela di polvere di pietra che, assieme alla superficie graffiata, dona a questi prodotti un aspetto naturale.
Altro fatto veramente interessante è che ogni vaso Ecopots è dotato di un sistema di troppo pieno,  removibile, però, nel caso di uso all’esterno.

Sedute per esterni dall’aspetto naturale e rilassato

Sedute da esterno in stile raw

Foto: KARE

Se le coordinate dello stile raw e dell’unfinished design sono naturalezza dei materiali e spontaneità delle forme, allora la poltrona spaghetti (interpretazione dell’iconica Acapulco di cui parlavamo qui) e la sedia Copacabana rientrano al 100% tra i must have per un outdoor in stile.
Averle nel vostro spazio all’aperto significa evocare certe atmosfere esotiche ed essere un po’ più vicini alle spiagge che affollano il nostro immaginario “da sogno”.
Da un punto di vista prettamente pratico, poi, queste sedute hanno un punto bonus: realizzate in materiali resistenti e weatherproof, durano nel tempo e non temono le intemperie.
Se, comunque, al termine della bella stagione preferirete trasferirle all’interno, con il loro carattere casual e i colori neutri, sapranno adattarsi ad ogni tipo di arredamento.

Riposarsi con stile sull’amaca Raw

L'amaca da esterno in stile raw

Foto: gasperoniarredamenti

In un outdoor dall’animo Raw le sedute possono essere anche alternative; anzi, in un ambiente che predilige pezzi di unfinished design, il non convenzionale rappresenta un must.
Rigorosamente in tonalità neutre e materiali grezzi, l’amaca che strizza l’occhio a questo stile è essenziale ma allo stesso tempo piena di carattere; ha un sapore mediterraneo ma non disdegna la filosofia minimalista nordica; è realizzata a mano e crede che le sue irregolarità e imperfezioni la rendano unica e irripetibile; si tratta di un elemento di design talmente casual che potete staccarla, infilarla in un sacco abbinato, e portarla con voi al parco.
È l’amaca handmade e la trovate qui.

Illuminare con lentezza: lanterne e candele per esterni casual e rilassanti

Lanterne e luce naturale per un arredo raw

Foto: iPosticini

Se ci seguite da un po’ sapete forse che abbiamo una specie di fissa per l’illuminazione.
Sosteniamo da sempre che la luce può essere un vero e proprio elemento d’arredo ed è in grado di trasformare incredibilmente gli ambienti a seconda del suo utilizzo.
Nel caso di un outdoor in cui trionfano il raw e l’unfinished design, l’illuminazione dovrebbe essere il più possibile naturale.
Al tramonto del sole, quando le prime stelle si mostrano anticipando la frescura della sera, tirate fuori le lanterne e accendete le candele; per un’atmosfera veramente suggestiva, assicuratevi che siano tante, magari di misure diverse per creare un luminoso profilo movimentato.
È importante che siano anche sicure e realizzate in materiali di alta qualità come le lanterne in bambù, che hanno linee semplici, eleganti e senza tempo.
Il vostro spirito ne gioverà e anche la natura ve ne sarà immensamente grata. Provare per credere!

Che stile ha il tuo spazio outdoor?

 

FAI IL QUIZ

 

Pin It on Pinterest